Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / BENI CULTURALI: DAL MINISTERO ALLA PROVINCIA DI LUCCA 2,4 MILIONI DI EURO PER LA CONSERVAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DI PALAZZO DUCALE

BENI CULTURALI: DAL MINISTERO ALLA PROVINCIA DI LUCCA 2,4 MILIONI DI EURO PER LA CONSERVAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DI PALAZZO DUCALE

La sala denominata Gabinetto del Sovrano
Venerdì, 7 Gennaio, 2022
Tipologia: 
Comunicato stampa

Sono in arrivo dal Ministero della cultura alla Provincia di Lucca 2,4 milioni di euro per la conservazione e la valorizzazione di Palazzo Ducale.

Il finanziamento, infatti, sarà reso disponibile a breve grazie all’approvazione di un decreto deliberativo della Provincia di Lucca firmato dal presidente Luca Menesini che, più nello specifico, regola i rapporti dell’ente provinciale con il Ministero della cultura che, con una serie di provvedimenti, ha stanziato specifiche risorse per la conservazione e il recupero di alcuni immobili storici in Italia per i quali si rendono necessari interventi di manutenzione e valorizzazione. Le risorse assegnate serviranno all’amministrazione provinciale di Lucca per la riqualificazione delle sale monumentali: sala del Trono, Ademollo, sala dei Camerieri, sala Staffieri, loggia degli Ammannati, e del Teatro di Elisa, nonché al restauro della volta della sala Maria Luisa.

«Palazzo Ducale – commenta il presidente Luca Menesini – non è solo la sede amministrativa della Provincia di Lucca, ma è anche un prezioso tesoro artistico e architettonico della città di Lucca. E il finanziamento concesso dal Ministero lo conferma. L’obiettivo, al termine di questi lavori di adeguamento e miglioramento funzionale del Palazzo, è quello di restituire ai cittadini, alla comunità e ai turisti, uno splendido edificio storico sempre più aperto all’esterno, sede di mostre ed eventi culturali, luogo privilegiato e permanente della cultura e dell’arte del territorio aperta al Mondo”.

Più nel dettaglio sulle sale monumentali si interverrà con lavori che garantiranno una migliore fruibilità degli spazi soprattutto in occasione di eventi ed esposizioni, nonché per la salvaguardia degli elementi architettonici e decorativi che caratterizzano tutte le sale del piano nobile del Palazzo che affacciano su piazza Napoleone e Cortile degli Svizzeri. Sono previsti interventi per l’adeguamento degli impianti di riscaldamento/climatizzazione e controllo dell’umidità, e opere di illuminotecnica per la valorizzazione degli spazi, in particolare nelle grandi sale Ademollo e Staffieri. Altri lavori riguarderanno le superfici del “Teatro di Elisa” dove in futuro dovranno essere ricollocate le colonne lignee restaurate e attualmente esposte nell’antica Armeria in Cortile Carrara; infine l’intervento di ripristino sulla copertura della sala Maria Luisa chiusa al pubblico da oltre due anni a causa di un piccolo cedimento (non strutturale) della struttura di ‘incannicciato’ con stucchi e decorazioni che erano state oggetto di restauro nei primi anni 2000 grazie ai fondi del Giubileo.

I 2,4 milioni assegnati alla Provincia di Lucca – inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche 2022-2024 - fanno parte di un pacchetto ministeriale di oltre 10 milioni di euro destinati alla tutela, alla conservazione e al restauro di immobili e siti storici quali il Memoriale di Nonantola (Modena); il monumento romano di Osteria a Centocelle (Roma); il nuovo polo culturale di Campobasso e la ristrutturazione della Cascina comunale “Il Castello” di Mornico al Serio (Bergamo).

La Galleria Ammannati
La sala del Trono