Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / MUSEO DEL RISORGIMENTO - Prosegue il ciclo di incontri 'Sorelle d'Italia' e si parla della giornalista e documentarista Jessie White Mario

MUSEO DEL RISORGIMENTO - Prosegue il ciclo di incontri 'Sorelle d'Italia' e si parla della giornalista e documentarista Jessie White Mario

la locandina dell'incontro
Martedì, 16 Novembre, 2021
Tipologia: 
Comunicato stampa

Prosegue il ciclo di incontri «Sorelle d’Italia. Anita e le altre», organizzata dal Museo del Risorgimento di Lucca, e, in questo appuntamento, si parla di una donna che fu una delle più famose giornaliste e documentariste dell’epoca risorgimentale: Jessie White Mario, al centro della conferenza, in programma per giovedì 18 novembre a partire dalle 16, in modalità online.

 

La White Mario, nata in Inghilterra, si trasferì in Italia e si appassionò presto agli ideali risorgimentali che percorrevano la penisola in quegli anni: particolarmente attratta dalle idee mazziniane, venne definita dallo stesso Mazzini «La Giovanna D’Arco della causa italiana».

Sposò il patriota Alberto Mario e, oltre a sostenere le idee unitarie, fu una giornalista molto impegnata in campo sociale, tanto da documentare le condizioni di vita dei quartieri più poveri di Napoli e dei minatori che lavoravano nelle miniere di zolfo siciliane.

Spinta da un profondo senso di umanità, prestò servizio anche come infermiera in quattro campagne di Giuseppe Garibaldi.

 

A introdurre la figura di questa importante e forse non troppo conosciuta giornalista è il responsabile scientifico del Museo del Risorgimento, Luciano Luciani. Alla sua introduzione farà seguito l’intervento di Rossella Certini, docente di Pedagogia generale e sociale all’Università di Firenze, la quale parlerà del suo libro ‘Jessie White Mario, una giornalista educatrice. Tra liberalismo inglese e democrazia italiana’, mettendo in luce le straordinarie qualità di una donna che ha saputo dare un significativo contributo alla causa risorgimentale.

 

L’eventi rientra nel ciclo di conferenze ‘Sorelle d’Italia: Anite e le altre’, promosso dal Museo del Risorgimento, in collaborazione con il Comitato lucchese per la promozione dei valori risorgimentali.

La conferenza si svolgerà in modalità online e sarà trasmessa in live streaming sulla pagina Facebook della Provincia (www.facebook.com/ProvinciadiLucca).

 

Per maggiori informazioni, scrivere alla mail: museorisorgimento@provincia.lucca.it