Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / RETE BIBLIOTECHE - L'8 settembre appuntamento alla Fortezza di Mont'Alfonso con 'Piantiamola ... ai confini del mondo'

RETE BIBLIOTECHE - L'8 settembre appuntamento alla Fortezza di Mont'Alfonso con 'Piantiamola ... ai confini del mondo'

la locandina dell'evento
Martedì, 6 Settembre, 2022
Tipologia: 
News

«Piantiamola … ai confini del mondo!» è il titolo del progetto della Regione Toscana, in collaborazione con il Centro ragionale di servizi per le biblioteche per ragazzi toscane, le Reti documentarie toscane, Liber libri per bambini e ragazzi e Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo, che toccherà il nostro territorio il prossimo 8 settembre a Castelnuovo di Garfagnana, con una doppia iniziativa, una dedicata agli operatori e una aperta a tutti e dedicata, in particolar modo, ai bambini e ragazzi.

 

Il progetto, infatti, prevede una serie di incontri di aggiornamento rivolti agli operatori delle reti documentarie toscane e che vengono curati dal Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi.

Il percorso di formazione – che si sofferma su una selezione bibliografica che comprende titoli rivolti a varie fasce di età, compresi i libri inclusivi e tattili – è curato da Ilaria Tagliaferri e vuole fornire ai bibliotecari le linee guida per scegliere con consapevolezza le proposte editoriali di qualità che raccontano gli alberi e la natura. «Questo è un segno di attenzione – dicono gli ideatori – verso quegli operatori che in genere devono spostarsi per raggiungere centri più grandi e strutturati e, contemporaneamente, un modo per mettere in luce il lavoro importante che essi svolgono per la valorizzazione dei propri territori e del proprio ambienti naturale a beneficio di tutti i loro cittadini».

 

I libri selezionati e che saranno protagonisti degli incontri formativi saranno ospitati nello ‘Scaffale Verde’, un apposito spazio dedicato a pubblicazioni dedicate alla natura che le biblioteche metteranno a disposizione di bambini e ragazzi.

 

La prima iniziativa in calendario in questo ambito è proprio quella di Castelnuovo di Garfagnana che, per quanto concerne la parte pubblica, avrà inizio alle 14:30 alla Fortezza di Mont’Alfonso, dove si svolgerà la presentazione delle esperienze di conservazione e valorizzazione delle varietà locali, a cura di Cinzia Lenzini che parlerà della Banca del Germoplasma della Garfagnana, dove si conservano le risorse genetiche del luogo che abbiano un interesse agrario e forestale, sotto forma di semi e piante, allo scopo di garantirne la tutela. Ma si parlerà anche dell’esperienza degli agricoltori custodi e della comunità del cibo. A seguire, invece, è prevista una visita guidata all’Orto Botanico della Fortezza, al cui suo interno si trovano anche piante officinali e alberi da frutto selvatici, rari esemplari della biodiversità del territorio. A far da guida a questa visita, per far apprezzare ogni singolo ‘incontro’ botanico, sarà il presidente dell’associazione nazionale ‘Città del Castagno’, Ivo Poli.

L’iniziativa è organizzata dalla Rete documentaria lucchese, con la collaborazione dell’Unione dei Comuni della Garfagnana, della Biblioteca civica ‘D. Pacchi’ di Castelnuovo e del Centro tradizioni popolari della Provincia.

 

Per informazioni: Rete documentaria lucchese – tel: 0583 417946; mail: biblioteche@provincia.lucca.it

 

ultima modifica: 06/09/2022 - 08:24