Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / VILLA ARGENTINA: si presenta "Crescevano sogni " di Stefano Carlo Vecoli

VILLA ARGENTINA: si presenta "Crescevano sogni " di Stefano Carlo Vecoli

Martedì, 19 Marzo, 2019
Tipologia: 
Comunicato stampa

Sarà presentato domani – mercoledì 20 marzo - a Villa Argentina, a Viareggio, alle 17.00, nell’ambito della rassegna “Di Mercoledì: Scrittori e lettori sulla terrazza di Villa Argentina” promossa dalla Provincia di Lucca, il romanzo “Crescevano sogni” di Stefano Carlo Vecoli a cui sarà affiancata anche l’illustrazione delle opere pittoriche del catalogo “Presenze Toscane”.
All’incontro, oltre all’autore parteciperanno il saggista e divulgatore culturale Manrico Testi, e la docente Chiara Sacchetti.

Crescevano Sogni (Porto Seguro Edizioni) è ambientato nella Versilia ruggente dei mitici anni sessanta, dove un gruppo di ragazzi di umili origini cresce e diviene adolescente: sullo sfondo gli echi degli scontri al locale "La Bussola" e del caso Lavorini. I ragazzi crescono e la scuola superiore viene vista come luogo di emancipazione e riscatto sociale. La tumultuosa passione politica di quegli anni si intreccerà con l'amore, le amicizie, e andrà a scontrarsi, tra forti emozioni e sogni di libertà e ribellione, con una realtà in cui si susseguono, in Italia, attentati e stragi, scontri ideologici e violenze fisiche. 

Presenze Toscane, invece, rappresenta una narrazione pittorica e onirica di una regione, in cui l'autore è nato e vive, che è dentro ogni nativo e che accoglie e al tempo stesso può intimidire chi viene da fuori. Territorio e città, alberi e vigne, mari e montagne di pietra candida, contrasti che si sono equilibrati e amalgamati nei secoli.

Stefano Carlo Vecoli nasce a Viareggio in tempo per attraversare, nella sua adolescenza, i passionali anni Settanta. Architetto e docente di disegno e storia dell'arte, ha scritto diverse opere tra cui i romanzi Il pranzo dei Burlanti (2002 - I premio Firenze, Capitale d'Europa 2007); Il Pezzente di Denari (2006 - II premio Firenze, Capitale d'Europa 2006) e Crescevano Sogni, Fiorivano Eskimi" ( 2013- Finalista premio "Firenze, Capitale d'Europa" 2014)" e i racconti, premiati a vari premi nazionali, tra cui Starnazzatori, Ogni mela al suo posto, Dolci Sensazioni, Cercando un decalogo. Ha curato cataloghi d'arte, dvd e mostre. 
Dipinge e dal 2012 ha esposto le sue opere in varie personali e in numerose collettive. Ha all'attivo numerosi cataloghi delle sue opere, visionabili sul sito https://issuu.com/stefanocarlovecoli

Per informazioni : Tel. 0584-1647600
Villa Argentina,Via Fratti angolo Via Vespucci, Viareggio 
e.mail: musei@provincia.lucca.it 
 

ultima modifica: 22/09/2020 - 10:07