TPL - Ampliato a giugno e settembre il servizio 'Lungomare by Night'

Data: 
Tipologia Notizia: 
Tema: 

Bastano 5 euro per spostarsi su tutta la costa alla ricerca del divertimento sicuro: è stato, infatti, esteso anche ai mesi di giugno e settembre il servizio di autobus serali e notturni ‘Lungomare By Night’, realizzato da Autolinee Toscane, in collaborazione con le Province di Massa Carrara e Lucca, nonché grazie alla partecipazione dei Comuni della Versilia (Camaiore, Viareggio, Pietrasanta e Forte dei Marmi) e della Costa Apuana (Carrara, Massa e Montignoso).

Lo scopo? Quello di collegare per mezzo del trasporto pubblico locale tutte le località della costa versiliese ed apuana (da Marina di Carrara fino a Torre del Lago) dalla sera alle 6 di mattina, in modo da consentire a tutti di godere delle serate estive e della movida costiera, senza la preoccupazione di dover guidare.

La novità di quest’anno è che il servizio parte in anticipo rispetto al passato: il servizio ‘Lungomare By Night’, infatti, parte da questo fine settimana - 16-17-18 giugno - in concomitanza con l’inizio della rassegna musicale ‘La Prima Estate’ che si apre proprio il 16 a Lido di Camaiore nell’area dell’ex Bussola Domani e che porterà in Versilia nomi di primissimo piano della scena musicale internazionale.

Il servizio sarà replicato anche il 23-24-25 giugno - secondo fine settimana dedicato alla musica internazionale in Versilia -, per entrare a regime il 1° luglio fino al 31 agosto, quando sarà attivo dal mercoledì alla domenica, compreso nei giorni di Ferragosto, per poi terminare con il primo fine settimana di settembre (dall’1 al 3 settembre).

Il costo del biglietto è di 5 euro ed è possibile acquistarlo esclusivamente a bordo dell’autobus. Il ticket è valido per tutta la notte, indipendentemente dal numero di corse effettuate. Un servizio che, nel tempo, si è confermato vincente e che ha visto, lo scorso anno la vendita di 20mila biglietti.

«Come Provincia troviamo questo servizio di grande importanza - commenta il vicepresidente Nicola Conti - perché permette ai giovani di spostarsi lungo le ‘rotte del divertimento’ senza correre rischi e, quindi, di godere al massimo delle opportunità che la Versilia offre. Il successo che, anno dopo anno, ha riscosso confermano quanto l’intuizione di offrire un servizi bus per la vita notturna della Costa sia stata giusta e vada valorizzata e potenziata. La sicurezza, infatti, resta uno dei principali obiettivi di questa importante iniziativa e, quest’anno, l’abbiamo voluta anticipare per legarla ancor più al territorio e agli eventi in programma, come il festival ‘La Prima Estate’ a Lido di Camaiore, che, in questo modo, viene ancor più valorizzato dal servizio messo a disposizione».

Gli aspetti tecnici del servizio e l’aspetto comunicazione sono stati illustrati da Giancarlo Pianini Capo movimento di Autolinee Toscane per la nostra provincia e da Riccardo Nannipieri coordinatore comunicazione e marketing del dipartimento nord di AT.

“Se pensiamo ai 20mila biglietti dello scorso anno che significano come minimo 40mila corse possiamo immaginare cosa questo significhi in termini di meno traffico, meno inquinamento e meno rischio – ha detto Pianini -. La novità è che abbiamo inserito questo progetto nelle reti urbane di Massa e Carrara per cui questo è l’ultimo anno in cui il servizio verrà pagato dagli enti perché dal prossimo anno diventerà a tutti gli effetti un servizio di trasporto pubblico locale”

“Questi saranno, come all’estero, autobus come si dice brandizzati per il trasporto di categorie giovanili – ha specificato Nannipieri – con una grafica fluorescente che permetterà di riconoscerli molito bene. Abbiamo locandine con orari che saranno distribuite un po’ in tutte le strutture ricettive della costa. Parte anche una massiccia campagna di comunicazione. Ci saranno volantini in distribuzione che attraverso un codice QR da inquadrare con un telefonino riportano alla pagina internet di AT dedicata a Estate in bus, con le cartine di tutta la Toscana e gli orari. Novità ulteriore è costituita dalle playlist “at” su Spotify, come at the beach”.

Il servizio bus AT LUNGOMARE BY NIGHT inizia, a partire dalle 19,15 di ogni sera e fino alle 6 del mattino successivo, con fermate lungo le principali località turistico-balneari della Costa Apuana: Partaccia; Pontile di Marina di Massa, Piazza Bad Kissingen (Conca d’oro), Ronchi, Poveromo, Cinquale e poi Vittoria Apuana fino al pontile di Forte dei Marmi. Da qui poi è possibile salire sul bus che arriva fino a Torre del Lago toccando la Versiliana, Marina di Pietrasanta, Tonfano, Lido di Camaiore, Viareggio e, infine, Marina di Torre del Lago. In pratica il servizio viene svolto lungo due direttrici, una apuana che parte da Marina di Carrara e arriva al Forte dei Marmi e poi torna indietro, e una versiliese che parte da Torre del Lago e arriva a Forte dei Marmi e torna indietro. Qui, a Forte dei Marmi, quindi gli utenti hanno la possibilità di raggiungere le località della Costa Apuana venendo dalla Versilia e le località della costa versiliese venendo dalla Costa Apuana.

Sul sito di “AT” attraverso un apposito link (Estate in bus- Vivi l’estate, scegli l’autobus  (https://www.at-bus.it/it/estateinbus), e sulla APP at-bus (scaricabile gratuitamente su ogni cellulare) si trovano tutte le informazioni in maniera tale che oltre che sul cartaceo ogni utente potrà avere “a portata di mano e in qualunque momento e qualunque luogo” tutte le informazioni utili per utilizzare il servizio LungoMare By Night 2023.

Venerdì 16 giugno, infine,  alla corsa inaugurale saranno presenti i rappresentanti degli enti della costa apuana che a Forte dei Marmi si incontreranno per un aperitivo con gli omologhi della costa versiliese.